web marketing festival - interventi da non perdere

#WMF18: gli speech da non perdere (secondo Valentina)

Pare che al Web Marketing Festival occorra andarci preparati: voi pensate di andare a farvi una tre giorni di svacco, sciorinando ogni tanto parole come “data driven”, “seo oriented” o “content silos” tra una birra e l’altra, o magari cercando gruppi di sostegno per lamentarvi della lentezza della nuova versione di AdwordsE invece no. O perlomeno non potete andarci solo per le sopracitate importantissime cose.

Io ad esempio mi sono posta l’obiettivo di dire ad Enrico Altavilla che ha la stessa voce di Mago Forest e mi sembra già un goal importante.

Occorre un programma ben studiato, che punti a incastrare tutti gli speech a cui teniamo per massimizzare il costo del biglietto. Ok, no. Forse mi sono fatta prendere la mano.

Dicevo, che sì, occorre un programma in modo da non perdersi gli speech a cui teniamo: io vi propongo la mia personalissima scaletta di interventi a cui vorrei assistere, in cui ho cercato di inserire quelli riguardanti Adwords, Facebook, Strategie E-commerce e SEO.

Mi piacerebbero vederne molti altri, anche non esattamente su questi argomenti, ma per una questione di sovrapposizioni di orari ho dovuto fare una cernita (come credo farete tutti voi).

Ho scelto gli speech in base a tanti elementi: tema, curiosità suscitata, speaker, applicazione reale degli spunti su alcuni dei clienti dell’agenzia (così ho modo di andare da loro e strappare un bellissimo budget sperimentazioni, ovvio no?)

Date un’occhiata anche alla lista personale del nostro SEO Alessandro!

 

Indice della lista:

Primo giorno: 21 giugno

Secondo Giorno: 22 giugno

Terzo giorno: 23 giugno

 

Web Marketing Festival: gli appuntamenti del 21 giugno

Alessandro Facco: “Facebook advertising per il B2B: i mondi possibili”

Facebook Strategy – 10:50-11:30

Facebook e l’advertising B2B sino a 4-5 anni fa sembravano due mondi completamente agli antipodi. E invece ultimamente l’advertising sul social network di Mark regala soddisfazioni su questo fronte: basti pensare alle campagne raccolta leads o in generale alla predisposizione sempre più business oriented delle impostazioni delle campagne facebook. Ci vuole occhio e strategia per non buttare inutilmente del denaro. Vediamo cosa ci propone Alessandro!

Mariano Diotto: “Neuromarketing e brand positioning per Facebook”

Sala Facebook Strategy: 11:50 – 12:30

Mi sembra normale assistere a un bello speech sul neuromarketing che male non fa, soprattutto se accompagnato da casi di studio. Su quali basi ragionano gli utenti? Quali sono i processi decisionali che li portano all’acquisto?

Dopo tutto, se il vostro pane quotidiano sono le campagne Facebook, il neuromarketing dovrebbe rappresentare la base fondante da cui partire.

 

Valentina Vellucci: “Metodologie, Strumenti ed esempi di content marketing utili per costruire una strategia di social media marketing a partire dai dati”

Sala Social Media Strategy – 12.50 – 13.30

Seguo Valentina Vellucci sui social da un po’ di anni, ma non ho mai avuto modo di assistere direttamente a un suo speech. Mi sembra una personalità molto vulcanica, da cui attingere a piene mani, oltre che essere estremamente competente nel settore.

In più la sua presentazione è orientata sia al settore B2B che B2C, cosa che mi incuriosisce molto.

 

Michael Vittori “A/B Test su Facebook: come (e quando ha senso) utilizzarli”

Sala Facebook Strategy – 13:50 – 14:30

Sperimentare e fare A/B test su facebook è cosa buona e giusta, si sa.

Ma probabilmente ogni tanto si eccede nelle sperimentazioni (Adespresso, anyone?) oppure si testano gli elementi sbagliati, perdendo un po’ la bussola della situazione, finendo per fare inconsapevolmente degli ABCD test.

Melius abundare quam deficere, recita un adagio latino, ma magari in questo caso no.

 

A questo punto – dopo questi quattro speech – mi immagino con un unico obiettivo: andare a prendermi una bella Peroni ghiacciata (spero ci sia) e del buon cibo. Ma cosa si mangia al Web Marketing Festival? Spero tanto che qualcuno ci abbia scritto un articolo apposito.

 

Stefano Pietrella: “Data eCommerce. Pianificare ed adottare strategie aziendali ascoltando le Analytics”

Sala Digital Fashion – 17:10 – 17:50

Nel pomeriggio mi lancerei con molta grazia verso lo speech di Stefano Pietrella di Luisaviaroma.com: sempre interessante imparare dai big e capire come viene trasmessa l’importanza degli Analytics in un contesto aziendale. In più scoprire le fasi della realizzazione di un e-commerce nel settore moda high fashion ha un buon appeal su di me.

 

Ok, è arrivato il momento di idratarsi:

idratarsi - web marketing festival

 

Web Marketing Festival: gli speech del 22 Giugno

Andrea Saletti: “Cosa, come, perché: 3 tipi di analisi e come eseguirle per aumentare il tasso di conversione del tuo e-commerce”

Sala E-commerce – 08:50 – 09:30

Fare delle ipotesi di miglioramento sull’andamento di un e-commerce è sicuramente molto arduo.

I fattori da considerare sono molteplici, ma ci si può ritrovare sconfortati di fronte ai tantissimi dati da incrociare, soprattutto se il cliente chiede solo e unicamente: “Allora quanto abbiamo venduto questo mese?”.

Diminuire i margini d’errore è importante, ma soprattutto capire dove mettere le mani!

 

Se nel frattempo – ho tempo sino al 22 giugno – riuscissi ad ottenere il dono dell’ubiquità mi piacerebbe assistere anche a quest’altro:


Flavio Mazzanti & Alessandra Maggio “Strategie di Inbound Marketing”

Sala SEOZoom – 08:50 – 09:30

Studio Samo è una garanzia nel settore. Ho assistito agli speech, in diverse occasioni, sia di Flavio che di Alessandra e sono capaci di trasmettere esattamente l’importanza di ciò che dicono. Attrarre, convertire, chiudere e deliziare: gli step dell’inbound marketing sono al centro del loro speech. Sembra semplice? Non tanto, perché le strategie e gli approcci sono molteplici.


Daniele Vietri: “Conversion Rate Optimization: case study pratici e low budget”

Sala Ecommerce: 09:50 – 10:30

Il budget, croce e delizia di tutti i marketers.

Ottimizzare le conversioni con ciò che si ha a disposizione è sempre una bella sfida. Per fare CRO come si deve, si passa spesso dalla UX del sito ecommerce, dando per assodati tanti altri aspetti più puramente di business (Identità del brand, prodotti, Logistica ecc).

Daniele ci esporrà esperimenti concreti su eCommerce di clienti, utilizzando un po’ di ingegno. Non vedo l’ora.

 

Andrea Cecchetti: “Ottenere risultati con LinkedIn Advertising: novità, best practices e casi di studio”

Sala Social Media Strategy: 12:25 – 13:05

Le LinkedIn ADS non vengono spesso utilizzate all’interno di una strategia di marketing. Tra le motivazioni: costo alto, poca resa… Ma è davvero così? Certo, dipende da un sacco di fattori e primo tra tutti il settore di riferimento, per cui non si può sicuramente liquidare un canale solo per un generico “costa troppo”. In generale, però, il clima attorno alle Linkedin ADS è spesso un po’ diffidente. Sono curiosa di sentire quali novità e quali best practice ci presenterà Andrea.

 

Alessandro Martin: “Most Wanted Conversion Killers”

Sala ecommerce: 13:25 – 14:05

A volte piccoli e banali errori pregiudicano fortemente l’andamento di un e-commerceAnche con tutte le attenzioni di questo mondo, qualcosa può sfuggirci. Da questo speech spero di ricavarne una check list per stanare alcuni conversion killer!

Ho letto un paio di interviste di Alessandro Martin e mi piace molto la sua filosofia lavorativa, per cui sono molto incuriosita dal suo approccio.

 

Giorgio Taverniti: “Video Correlati, Watch Time e SEO: sfruttare gli algoritmi di YouTube per aumentare le visualizzazioni e gli iscritti”

Sala Social Media strategy 16:10 – 16:50

Nella mia lista non può mancare Taverniti, che riesce a regalare sempre delle chicche interessanti. Confesso che per molti versi, YouTube mi è ancora oscuro. Spero di riuscire a trovare la luce in fondo al tunnel (e far aumentare gli iscritti del canale youtube di “mio cugggino”)


Ivan Cutolo: “Time Machine Tools SEOzoom: come scoprire e risolvere un drastico calo dopo un restyling di un ecommerce”

Sala SeoZoom 17:10 – 17:50

Argomento scottante quello della gestione dei cali drastici di posizionamento.

Soprattutto quando i clienti vengono da te con un “bel lavoro” di migrazione gestito da altri, e ti ritrovi con i capelli bianchi & notti insonni perse a rincorrere url su file excel, per scoprire cosa è successo. Si tratta al contempo di un lavoro affascinante che molto lentamente porta i suoi frutti. Voglio assistere allo speech di Ivan per seguire tutti gli step di questo bel “risanamento”.

 

La sera poi, a quanto pare, c’è una festa in spiaggia:

festa in spiaggia web - marketing festival 2018

Web marketing Festival: gli interventi del 23 giugno

Enrico Pavan: “Once upon a time… a data driven story!”

Sala Web Analytics: 09:00 – 09:40

L’ultima giornata partiamo con i dati: le Case history da cui prendere spunti e idee mi piacciono sempre molto.

Sono sempre alla ricerca di nuovi dati da estrarre da Analytics (ce ne sono così tanti, che si finisce per utilizzare sempre gli stessi). Attendo con ansia la parte su A/B testing e Multivariate testing.

 

Gianluca Binelli: “Da keywords a Audience su Google AdWords”

Sala Google Adwords 10:00 – 10:40

Adwords cambia di continuo e velocemente e punta sempre più a fare “a modo suo”, lasciando meno spazio alla creatività degli annunci o alla strategia personaleHo il sospetto che tra qualche anno, aprendo la piattaforma, ci ritroveremo una mega scritta lampeggiante “faccio tutto io, tu dammi solo i soldi, ciao”.

Con l’introduzione delle audience abbiamo perlomeno l’impressione di poterla gestire in modo più personale: sono curiosa di sentire i consigli di Gianluca.

 

Simone Rinzivillo: “AdWords Automation: velocizzare e migliorare la gestione delle campagne”

Sala Google Adwords 13:30 – 14:10

Sì, è bello gestire le campagne Adwords, ma quanto tempo ci impieghiamo? Le automazioni, soprattutto nella gestione di molti account, sono necessarie. Le trovo interessanti soprattutto per le analisi delle performance, che fatte a mano rischierebbero di portare via troppo tempo, senza magari riuscire a rendere perfettamente il quadro della situazione.

Nella mia esperienza, però, alcune automazioni – in alcuni casi – sono controproducenti. Aspetterò di sentire i consigli e magari i tools proposti da Simone.

 

Ivan Cicconi: “Come ottimizzare AdWords quando il cliente margina solo il 15% sulle vendite”

Sala Google Adwords: 14:30 – 15:10

Rimanendo sempre su Adwords, questa presentazione mi piace perché sembra vertere molto su consigli pratici sulla Search e la Shopping, che non fanno mai male.

Mi incuriosisce ascoltare casi molto specifici come questo, dove il cliente margina solo 15% sul singolo acquisto.

 

Angelo Marolla: “Facebook Ads: i microtarget portano “macro-soddisfazioni””

Sala facebook Strategy: 16:30 – 17:10

Le audience di facebook sono una fonte inesauribile di sorprese: si può giocare in molti modi incrociandole e testandole. Oppure lavorando su target piccoli e magari delle nicchie, come suggerirà Angelo.

Le audience di facebook sono la prova tangibile che se becchi il tuo target, è fatta! (E ti fanno anche capire che, ahimè, la creatività passa in secondo piano rispetto all’individuazione di una buona audience).

Mi aspetto di prendere appunti su nuovi possibili incroci e/o tecniche!

 

Bene, mi sembra tutto pronto. 

Ci vediamo al Web Marketing Festival!

 

Qualche riga sull'autore

Valentina Mangia

Valentina Mangia

Ciao! Sono Valentina e in Clickable mi occupo di Advertising e SEO . Mi piace molto seguire i progetti da zero e costruire assiemi ai clienti, passo dopo passo, keyword dopo keyword , una strategia solida e duratura, che possa produrre conversioni. Mi sono formata nel mondo delle startup, e dopo chatbot, e-commerce e social media marketing, mi sono unita a Clickable per verticalizzarmi sulla gestione delle campagne su Google Ads e SEO, e per lavorare per chi non si accontenta semplicemente di “stare sul web”, ma ambisce a crescere sempre di più.

Iscriviti alla nostra Newsletter, riceverai una Guida gratuita!

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere la Guida Google Ads: un manuale scritto per chi vuole iniziare a fare pubblicità su Google e non sa da dove iniziare. Ti manderemo al massimo una mail a settimana per promuovere gli articoli del nostro blog ed eventuali iniziative commerciali.

Articoli correlati

search-icon-def

Cerca tra gli articoli del Blog

Articolo in evidenza