Se hai già una campagna attiva su Google Ads e
non sei soddisfatto
di come sta andando perché:

Sta spendendo molto di più rispetto al passato

Ti cerchi ma non ti vedi

Non vedi risultati e non ricevi contatti

Non sai se il tuo fornitore attuale lavora bene

Pensi che le cose potrebbero andare molto meglio

Se ti riconosci in una di queste casistiche è probabile che le ultime novità introdotte da Google Ads abbiano abbassato il potenziale delle tue attività e che ti ritrovi a spendere del budget a vuoto. 2 volte su 3 infatti, quando veniamo contattati per analizzare una campagna in corso ci troviamo di fronte a degli account che spendono oltre il 40% del proprio budget inutilmente.


Ci sono almeno 20 errori tecnici che potenzialmente potrebbero essere alla base di questo spreco, ad esempio:

  • non sono stati messi limiti che impediscono a Google di mostrare gli annunci in posti inutili
  • le parole chiave sono state inserite senza le corrispondenze
  • Google ha introdotto nuovi formati che non stai sfruttando
  • stai mostrano i tuoi annunci in una zona non servita dalla tua rete vendita
  • hai moltissime parole con Basso Volume di ricerca

Ti abbiamo appena elencato gli errori più comuni, ma non sono gli unici.

Checklist per verificare se la tua campagna funziona

Per aiutarti a capire quali potrebbero essere i problemi della tua campagna abbiamo messo a punto un piccolo prontuario che ci consente di capire in poco tempo lo stato di salute di una campagna e il suo potenziale inespresso e che potrai scaricare cliccando sul link in fondo a questa pagina. Si tratta di un documento tecnico, che ti permette di controllare il tuo account come un addetto ai lavori e quindi ti permetterà di individuare problemi tecnici.


Attenzione però, perché l’aspetto tecnico non è l’unico elemento da esplorare quando si vuole capire per quale motivo una campagna Google Ads non funziona. E’ necessario esplorare anche l’aspetto strategico, spesso il più importante, perché riguarda la scelta degli obiettivi, del target e dei risultati sperati.

Quali sono i 5 errori strategici che
ti stanno solo facendo bruciare cassa
e non portano risultati

Errore numero 1: stai usando le parole chiave sbagliate

Se la tua azienda vende articoli sportivi per il nuoto, e tu (o chi gestisce la campagna per te) hai scelto di venire fuori per la parola chiave “piscina” stai spendendo soldi per una ricerca estremamente generica in cui l’intenzione dell’utente non è definita. Molto meglio spendere 1€ sulla parola chiave “occhialini nuoto professionali” che 0,20€ per la parola chiave “piscina”.

Errore numero 2: il tuo sito internet non è adatto per una campagna

Se il sito non è ottimizzato per chi naviga da smartphone, è lento, non contiene informazioni e l’utente non capisce che cosa deve fare per comprare il tuo prodotto/servizio, stai sprecando soldi per mandare pubblico in un luogo non funzionante. Molte persone si aspettano che il cliente motivato faccia lo sforzo necessario per comprare anche in un ambiente non ottimale, ma è un errore. Se il tuo sito non è ottimizzato stai perdendo metà dei contatti. Quanto varrebbe per la tua azienda avere il doppio dei contatti?

Errore numero 3: guardi ai clic e non alle conversioni

La riuscita di una campagna va misurata non sulla base delle visite, ma sulla base dei contatti e delle opportunità di vendita che riesce a generare per la tua azienda. Google Ads è molto bravo a portare visite, ma se vuoi che porti delle conversioni devi assicurarti che sia gestito bene e che ogni azione importante degli utenti sul sito venga tracciata.

Errore numero 4: non stai raccontando bene il tuo prodotto

Mandare gli utenti in Home Page è l’errore più grossolano che puoi fare. In teoria ogni parola chiave della tua campagna dovrebbe avere una landing page ad hoc, personalizzata sulla base dell’intento di ricerca di quella parola chiave. Un utente che usa la parola chiave “cosa fare a venezia in 2 giorni” ha un intento diverso da chi invece usa “dove dormire a venezia”.

Errore numero 5: non hai una strategia commerciale

La metà delle campagna “andate male” su cui abbiamo messo le mani aveva delle performance ottime dal punto di vista di Google Ads. Il problema era la mancanza di una strategia commerciale che prevedesse il CAC (costo acquisizione cliente). In mancanza di questo parametro il budget viene speso nella speranza che non eroda i margini.

Scarica la Checklist!

Chiedi di parlare con un nostro esperto!

Compila il form di contatto e raccontaci le tue esigenze. Analizzeremo insieme la situazione del tuo sito, proveremo a dare risposta ad alcune delle domande appena elencate e tenteremo di capire insieme se vale la pena investire sulla SEO, cosa comporta in termini di costi e quanto tempo ci vuole per ottenere i primi risultati.



Clicca sul bottone qui in basso e lascia i tuoi dati per essere ricontattato.


Cosa dicono di noi

Lavoro con Clickable da quasi un anno e sono molto soddisfatto. Ho imparato che la SEO è una guerra in cui combatti non solo contro i tuoi concorrenti, ma anche contro Google. E senza i soldati giusti la guerra la perdi. Enrico La Malfa | Registrare Un Marchio
Preparati e professionali. Credo non sia da tutti entrare nel cuore di un business e mettersi nei panni del manager che deve prendere decisioni sulla base di risultati periodici. Quando si parla di tecnologie poi diventa ancora più complicato e loro sanno farlo molto bene. Antonio Balestra | Noody Wifi
Quello che apprezzo maggiormente di Clickable, oltre alla competenza e alla loro capacità di capire i bisogni, è l’assistenza veloce. Da quando gestiscono le nostre campagne su Google le trattative sono aumentate in modo significativo. Paolo Semprini | Advenias
Da quando lavoriamo con Clickable siamo molto più tranquilli nel proporci e accettare lavori che prevedano SEO o l’Advertising, lavorazioni che prima non vendevamo perché non avevamo un partner affidabile. Seguono alcuni tra i nostri clienti più importanti e siamo molto soddisfatti. Marco Cabboi | Agenzia Bumboo
Capacità e dedizione sono aspetti che identificano e caratterizzano il team di Clickable. Il risultato è un lavoro svolto in maniera eccellente e impeccabile. Marco Petrucci | Petruccimarco.it

Strategie SEO/SEM per chi vuole essere Primo su Google

Siamo un team specializzato in strategie di Posizionamento su Google sia nella parte gratuita (SEO) che in quella a pagamento (Google Ads).

Lavoriamo per quelle aziende che hanno l’ambizione di Essere le Prime della loro categoria.

Perché scegliere noi

Risorse “Senior”
dedicate
Ogni cliente viene seguito da risorse esperte ed interne all’azienda.
Formazione inclusa
nell’offerta
Un cliente informato e formato è un cliente che cresce, investe e ci fa crescere.
Non lavoriamo con i
tuoi competitor
Gli altri lo dovrebbero fare, noi lo facciamo veramente!
Seguiamo solo
progetti SEO/SEM
Facciamo solo questo e lo facciamo molto bene.
Garanzia del
nostro lavoro
Offriamo una Garanzia sul nostro Metodo di lavoro.
Trasparenza del
nostro operato
Attraverso una reportistica precisa rendicontiamo tutto quello che facciamo.